Adorazione eucaristica con preghiere carismatiche

VIENI ANCHE TU AD ADORARLO!

VIENI ANCHE TU AD ADORARLO!

ESPOSIZIONE DEL SANTISSIMO SACRAMENTO

 

CANTO INIZIALE N. 1

 

ADORO TE

 

Sei qui davanti a me, o mio Signore,

sei in questa brezza che ristora il cuore.

Roveto che mai si consumerà,

presenza che riempie l’anima.

 

Adoro Te, fonte della vita,

adoro te, Trinità infinita,

i miei calzari leverò su questo santo suolo,

alla presenza Tua mi prostrerò.

 

Sei qui davanti a me, o mio Signore,

nella Tua grazia trovo la mia gioia.

Io lodo, ringrazio e prego perché

Il mondo ritorni a vivere in Te.

 

Adoro Te, fonte della vita,

adoro te, Trinità infinita,

i miei calzari leverò su questo santo suolo,

alla presenza Tua mi prostrerò.

 

Adoro Te, fonte della vita,

adoro te, Trinità infinita,

i miei calzari leverò su questo santo suolo,

alla presenza Tua mi prostrerò.

Mio Signor.

 

 

PREGHIERA INTRODUTTIVA

 

GUIDA: Signore Gesù, siamo qui davanti a Te per adorarTi e lodarTi. Gloria a Te, Signore Gesù! Grazie per averci chiamati al Tuo cospetto. Grazie per averci affidato il compito di portare la Tua Parola nel mondo come testimoni di fede infondendoci il coraggio necessario per affrontare le difficoltà.

 

Il Signore parla sempre al nostro cuore, ma noi spesso rimaniamo sordi, invece, dobbiamo metterci in ascolto, in contemplazione. In questa nostra vita così frenetica e assordante, ci siamo dimenticati quale bene prezioso sia il silenzio, perché, solo nel silenzio, possiamo udire distintamente ciò che Dio desidera da noi.

Signore, questa sera tenderemo il nostro orecchio per percepire ogni Tuo respiro, ogni Tuo minimo sospiro, nulla ci sfuggirà se Tu ci sosterrai. Già, perché, senza di Te, noi siamo niente. Rendi i nostri cuori miti e umili, rendi i nostri pensieri puri e limpidi, aiutaci ad amare i nostri fratelli e le nostre sorelle.

 

Benedici il mondo intero, o Signore. Benedici tutti i nostri bambini e accogli tra le Tue braccia quelli non nati a causa degli aborti o morti nel seno materno per malattia. Apri le porte del Paradiso a tutte le anime del Purgatorio. Benedici le nostre famiglie, i nostri amici e anche i nostri nemici. Benedici coloro che sono malati, che hanno problemi, che subiscono violenze di ogni genere, offese e persecuzioni, che sono vessati od oppressi dal demonio, che vivono  nello sconforto, nella paura, nella tristezza, nell’insicurezza, nella solitudine, nella mancanza di amore. Riaccendi in loro la speranza perché possano ricevere una guarigione completa, una liberazione completa e possano mettere con gioia questa loro esperienza al servizio della Tua Chiesa.

Signore, benedici il Santo Padre Francesco, dono prezioso del Tuo Santo Spirito, tutti i Sacerdoti, i Religiosi e le Religiose. Fai che siano esempio vivente del Tuo Vangelo. Gesù, donaci sacerdoti santi!

 

TUTTI: Grazie, Signore Gesù! Lode a Te, Signore Gesù!

 

 

CANTO N. 2

 

SONO QUI A LODARTI

 

Luce del mondo, nel buio del cuore
Vieni ed illuminami
Tu mia sola speranza di vita
Resta per sempre con me

Sono qui a lodarti, qui per adorarti
Qui per dirti che Tu sei il mio Dio
E solo Tu sei santo, sei meraviglioso
Degno e glorioso sei per me

Re della storia e Re nella gloria
Sei sceso in terra fra noi
Con umiltà il Tuo trono hai lasciato
Per dimostrarci il Tuo amor

Sono qui a lodarti, qui per adorarti
Qui per dirti che Tu sei il mio Dio
E solo Tu sei santo, sei meraviglioso                 

Degno e glorioso sei per me

Non so quanto è costato a Te
Morire in croce, lì per me (x4)

 

Sono qui a lodarti, qui per adorarti
Qui per dirti che Tu sei il mio Dio
E solo Tu sei santo, sei meraviglioso      

Degno e glorioso sei per me. (x3)

INVOCAZIONE AL PADRE

GUIDA: Padre, liberaci dal male, cioè dal maligno, la persona e la potenza che è tutto male.  Il maligno è stato sconfitto da Tuo Figlio Gesù, crocifisso e risorto, e da Sua Madre, la Vergine Maria, la Nuova Eva, l’Immacolata. Ora si avventa contro la Sua Chiesa e contro tutta l’uma­nità, perché non giunga alla salvezza. Anche noi siamo sotto la sua pressione, siamo in tempo di lotta. Liberaci da ogni sua presenza e influenza. Fa’ che non cadiamo sotto la sua schiavitù.

TUTTI:  Padre, liberaci dal male.

GUIDA: Padre, liberaci da tutti i mali causati dal maligno. Liberaci dal vero grande male delle nostre anime, il pec­cato, al quale ci tenta in tutti i modi. Liberaci dalle malattie del corpo e della psiche, che egli causa o sfrutta per farci dubitare del tuo amore e farci perde­re la fede. Liberaci dai malefici che ci fanno i maghi, i fattucchieri, i seguaci di satana.

TUTTI:  Padre, liberaci dal male.

GUIDA: Padre, libera le nostre famiglie dai mali che provengono dal maligno: divisioni tra sposi, tra genitori e figli, tra fratelli, danni sul lavoro e la professione, corruzione morale e per­dita della fede. Libera le nostre case da ogni insidia, da ogni infestazione, da ogni presenza del diavolo, a volte sensibile con rumori e disturbi.

TUTTI:  Padre, liberaci dal male.

CANTO N. 6

IO CREDO IN TE, GESU’

A Te, mio Dio
Affido me stesso
Con ciò che  sono
Per Te Signor
Il mondo mio è nelle Tue mani
E sono Tuo per sempre

Io credo in Te, Gesù
Appartengo a Te, Signor

È per Te che io vivrò
Per Te io canterò
Con tutto il cuor

Ti seguirò
Ovunque Tu andrai
Con lacrime e gioia
Ho fede in Te
Camminerò nelle Tue vie
Nelle promesse, per sempre

Io credo in Te, Gesù
Appartengo a Te, Signor
È per Te che io vivrò
Per Te io canterò

Io credo in Te, Gesù
Appartengo a Te, Signor
È per Te che io vivrò
Per Te io canterò
Con tutto il cuor

Io Ti adoro e Ti adorerò!
Io Ti adoro e Ti adorerò!

Rit.( X 2)

INVOCAZIONE AL SANGUE DI GESU’

GUIDA:  Gesù, la vigilia della Tua Passione, nell’orto degli ulivi, per la tua angoscia mortale, hai sudato Sangue da tutto il corpo. Hai versato Sangue dal Tuo corpo flagellato, dal Tuo capo coronato di spine, dalle mani e dai piedi inchiodati alla Croce. Appena spirato, dal Tuo Cuore trafitto dalla lancia, sono uscite le ultime gocce del Tuo Sangue. Hai dato tutto il Tuo Sangue, o Agnello di Dio, immolato per noi.

TUTTI:   Sangue di Gesù, risanaci.

GUIDA: Gesù, il Tuo Sangue Divino è il prezzo della nostra sal­vezza, è la prova del Tuo amore infinito per noi, è il segno della nuova ed eterna alleanza tra Dio e l’uomo. Il Tuo Sangue Divino è la forza degli apostoli, dei martiri, dei santi. E’ il sostegno dei deboli, il sollievo dei sofferenti, il conforto degli afflitti. Purifica le anime, dà pace ai cuori, guarisce i corpi. Il Tuo Sangue Divino, offerto ogni giorno nel calice della S. Messa, è per il mondo sorgente di ogni grazia e per chi lo riceve nella S. Comunione, è trasfusione di vita divina.

TUTTI:   Sangue di Gesù, risanaci

GUIDA: Gesù, gli ebrei in Egitto segnarono con il sangue dell’a­gnello pasquale le porte delle case e furono salvati dalla morte. Anche noi vogliamo segnare con il Tuo Sangue i nostri cuori, perché il nemico non possa recarci danno. Vogliamo segnare le nostre case, perché il nemico possa stare lontano da esse, protette dal Tuo Sangue. Il Tuo Sangue Preziosissimo liberi, risani, salvi i nostri corpi, i nostri cuori, le nostre anime, le nostre famiglie, il mondo intero.

TUTTI:  Sangue di Gesù, risanaci.

 

CANTO N. 11

GUARISCIMI, O MIO SIGNOR

Guariscimi o mio Signor, guariscimi o mio Signor.
Con il tuo sangue guariscimi, guariscimi o mio Signor.

 

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia .
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia.

 

Liberami o mio Signor, liberami o mio Signor.
Con il tuo sangue liberami, liberami o mio Signor.


Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia .
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia.

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia…

 

INVOCAZIONE A MARIA SANTISSIMA

GUIDA:  Augusta Regina del Cielo e Signora degli Angeli, che ri­cevesti da Dio il potere e la missione di schiacciare la testa a satana, noi Ti preghiamo umilmente di inviare le legioni cele­sti, affinché sotto i Tuoi ordini inseguano i demoni, li com­battano dappertutto, reprimano la loro audacia e li respinga­no nell’abisso.

TUTTI:   Madre di Gesù, proteggici

GUIDA: O buona e tenera Madre, Tu sarai sempre il nostro amore e la nostra speranza. O divina Madre, manda i Santi Angeli per difenderci e per respingere lontano da noi il crudele nemico.

TUTTI:  Madre di Gesù, proteggici.

 

 

CANTO N. 8

 

REGINA DELLA PACE –

INNO DI MEDJUGORJE

 

Siamo venuti Madre cara,

Da ogni parte della terra.

Ti portiam le nostre pene,

Con le gioie e le speranze.

 

O Regina della pace,

Il tuo sguardo ci consoli,

Su noi posa le tue mani,

Supplicando il Divin Figlio.

 

Guarda a Te la Chiesa intera,

Stella estrema di salvezza,

Ti preghiam con voce ardente:

Rendi puri i nostri cuori.

 

O Regina della pace,

Il tuo sguardo ci consoli,

Su noi posa le tue mani,

Supplicando il Divin Figlio.

 

Il Tuo piccolo Bijakovo,

Medjugorje tutta insieme

ha diffuso la Tua gloria

Esaltando il Tuo bel nome.

 

O Regina della pace,

Il tuo sguardo ci consoli,

Su noi posa le tue mani,

Supplicando il Divin Figlio.

 

Per l’amore, o Madre cara,

Che per noi hai dimostrato

promettiam di diventare

più ferventi che in passato.

 

O Regina della pace,

Il tuo sguardo ci consoli,

Su noi posa le tue mani,

Supplicando il Divin Figlio.

 

 

 

 

PREGHIERA A MARIA PER

L’INVOCAZIONE DELLO SPIRITO SANTO

 

TUTTI:  Vergine Maria, Regina della Pace, Tu che sei sposa dello Spirito Santo, Tu che sei modello della Chiesa nell’accoglienza dello Spirito Santo, prega per noi perché siamo fedeli alla Sua presenza nella nostra vita e nei nostri cuori.

 

GUIDA:  Alziamoci e invochiamo insieme lo Spirito Santo affinché scenda su di noi, ci consoli, ci risani, ci liberi e ci plasmi secondo la Sua volontà.

CANTO N. 3

 

SANTO SPIRITO

Spirito d’amore vieni in noi.
Spirito consolatore, vieni in noi.

Spirito di preghiera, vieni in noi.
Spirito di adorazione, vieni in noi.

Santo Spirito, vie-ni in noi.
Santo Spirito, vie-ni in noi, vieni in noi.

Spirito di potenza. vieni in noi.
Spirito liberatore, vieni in noi.

Santo Spirito, vie-ni in noi.
Santo Spirito, vie-ni in noi, vieni in noi….

 

INVOCAZIONE ALLO SPIRITO SANTO

GUIDA:  O Spirito Santo, nel giorno del Battesimo sei venuto in noi e hai cacciato lo spirito maligno: difendici sempre dai suoi continui tentativi di rientrare in noi. Hai infuso in noi la vita nuova della grazia: difendici dai suoi tentativi di riportarci alla morte del peccato. Sei sempre presente in noi: liberaci dalle paure e dalle an­gosce, togli debolezze e abbattimenti, risana le ferite inferte in noi da satana. Rinnovaci: rendici sani e santi.

TUTTI:  : Spirito di Gesù, rinnovaci.

GUIDA: O Spirito Santo, Vento Divino, caccia via da noi tutte le forze del male, annientale, distruggile perché possiamo stare bene e operare il bene. O Fuoco Divino, brucia i malefici, le stregonerie, le fat­ture, le legature, le maledizioni, il malocchio, l’infestazione diabolica, l’ossessione diabolica e ogni strana malattia che ci può essere in noi. O Potenza Divina, comanda a tutti gli spiriti cattivi e a tutte le presenze che ci molestano di lasciarci per sempre, così che possiamo vivere nella salute e nella pace, nell’amo­re e nella gioia.

TUTTI:  Spirito di Gesù, rinnovaci.

GUIDA: O Spirito Santo, scendi su di noi, tanto spesso malati e afflitti, agitati e sconvolti: donaci salute e conforto, serenità e calma. Scendi sulle nostre famiglie: togli via incomprensioni, im­pazienze, discordie e porta comprensione, pazienza, armonia. Scendi sulla nostra Chiesa perché compia con fedeltà e coraggio la missione che Gesù le ha affidata: annunciare il Vangelo, guarire le malattie, liberare dal demonio. Scendi sul nostro mondo che vive nell’errore, nel pecca­to, nell’odio e aprilo alla verità, alla santità, all’amore.

TUTTI:  Spirito di Gesù, rinnovaci.

 

LODI SPONTANEE

GUIDA:  Rimaniamo ora in silenzio per qualche istante e contempliamo la grandezza del Signore. Affidiamo al Signore tutte le nostre intenzioni. Chi desidera può lodare il Signore esprimendo ad alta voce ciò che sente nel cuore.

Sottofondo Musicale

…………

GUIDA:  LETTURA DI UN PASSO DELLA BIBBIA

GUIDA:  Questa è la Parola che il Signore ci dona questa sera. Gesù, senza il Tuo aiuto non saremmo in grado neppure di lodarTi. Tu sei la nostra vita. Entra in noi affinché Tu possa rispecchiarti in tutta la nostra vita. Santa Faustina Ti chiedeva sempre: “Divinizzami, in modo che le mie azioni abbiano un valore soprannaturale. Fa’ che io abbia per ogni anima, senza eccezioni, amore, compassione e Misericordia”. Te lo chiediamo anche noi. Misericordia noi vogliamo! Solo la piena consapevolezza della nostra miseria umana, ci fa conoscere l’immensità della Tua insondabile Misericordia.

 

CANTO N. 12

Tu sei misericordia

Tu sei misericordia, tu sei la verità

E se io ti seguirò, la tua croce prenderò.

Se cadrò tu mi solleverai.

 

Tu sei morto per me, e risorto per sempre,

col Tuo sangue versato,Tu mi hai purificato,

dal nemico che opprime Tu mi hai riscattato, dalla morte mi hai liberato.

Tu sei la mia vittoria, tu sei la  libertà,

hai sofferto per amore, mi hai donato la salvezza, al mio grido tu risponderai.        

 

Tu sei morto per me, e risorto per sempre,

col Tuo sangue versato, Tu mi hai purificato,

dal nemico che opprime Tu mi hai riscattato, dalla morte mi hai liberato.

 

Tu sei la mia dimora, solo in te riposerò,

il tuo spirito di vita mi darà consolazione,

la mia anima tu sazierai.

 

Tu sei morto per me, e risorto per sempre,

col Tuo sangue versato, Tu mi hai purificato,

dal nemico che opprime Tu mi hai riscattato, dalla morte mi hai liberato

dalla morte mi hai liberato.

 

INVOCAZIONE A SAN MICHELE ARCANGELO, AGLI ANGELI E AI SANTI

GUIDA:  San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia. Sii Tu no­stro sostegno contro la perfidia e le insidie del diavolo. Che Dio eserciti il suo dominio su di lui, Te ne preghiamo supplichevoli. E Tu, o Principe della milizia celeste, con la potenza divina, ri­caccia nell’inferno satana e gli altri spiriti maligni, i quali erra­no nel mondo per la perdizione delle anime. Amen.

TUTTI:  Arcangelo San Michele, prega per noi e per il mondo intero.

GUIDA: Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci.  

Tutti : Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen.  Angeli e Arcangeli, pregate per noi e per il mondo intero.

GUIDA: Raccomandiamoci a tutti i santi e beati che hanno lottato e furono vittoriosi sul maligno: S. Pio da Pietrelcina, S. Giovanni Bosco, S. Antonio da Padova, S. Caterina da Siena, S. Vicinio da Sarsina, S. Benedetto da Norcia, S. Martino, S. Antonio Abate, S. Gemma Galgani, Beata Eustochio.

TUTTI:  Santi e Beati di Dio tutti, pregate per noi e per il mondo intero.

 

CANTO N. 4

Dio regna

Come è bello sentir sulle montagne
il passo di chi porta lieti annunci,
proclama la pace, annuncia la salvezza:
il nostro Dio regna, Dio regna.

 

Dio regna, Dio regna,

Dio regna, Dio regna. (x2)

 

Cantate inni, cantate con gioia,
rovine di Gerusalemme,
perché il Signore consola il suo popolo:
il nostro Dio salva, Dio salva.

 

Dio salva, Dio salva,

Dio salva, Dio salva. (x2)

Il Signore stende il suo braccio santo
davanti ai popoli della terra, tutti i confini del mondo lo vedranno: il nostro Dio ama, Dio ama.

 

Dio ama, Dio ama,

Dio ama, Dio ama. (x 2)

 

CHIEDIAMO LA GUARIGIONE FISICA

GUIDA:  O Spirito Santo, che hai formato nel seno di Maria il corpo di Gesù e con la Tua potenza hai ridato vita al Suo corpo morto risuscitandolo dal sepolcro, guarisci per sempre il mio corpo dalle tante malattie da cui è spesso colpito.  Illumina i medici a fare la diagnosi esatta e a dare la tera­pia giusta. Guida la mano dei chirurghi.

TUTTI:  O Spirito Santo, guariscimi.

GUIDA:  Per le malattie gravi e forse misteriose intervieni diretta­mente con la tua terapia divina. Con il tuo soffio di vita passa attraverso le membra mala­te del mio corpo: risana, trasforma, rinnova, riporta salute e vita nuova. Se non dovessi guarire perché diverso è il piano del Padre su di me, dammi tanta forza perché non disperi mai; dammi tanta fede perché comprenda il valore eterno della sofferenza e la unisca alla Passione di Gesù per la salvezza mia e del mondo.

TUTTI:  O Spirito Santo, guariscimi.

GUIDA:  Grazie, o Spirito Santo, per la guarigione fisica e la sa­lute che dai al mio corpo.

 

CHIEDIAMO LA GUARIGIONE INTERIORE

GUIDA:  O Spirito Santo, Tu sei il Paraclito, cioè colui che viene in aiuto ogni volta che si chiama.

TUTTI:  Io Ti chiamo: vieni accanto a me.

GUIDA:  Guarda il mio mondo interiore carico di conflitti e com­plessi, di disturbi e malesseri che mi opprimono e mi fanno vivere in continua angustia: affanni, angosce, tristezze, ab­battimenti, depressione, insoddisfazione, insicurezze, dubbi, paure, tedio della vita, pensieri di suicidio.  Chiedo il Tuo aiuto: guariscimi dai mali psichici, fammi uscire da questi penosi stati d’animo. Fammi sentire che Tu sei vicino e infondi in me serenità e sicurezza, forza e corag­gio, pace e gioia di vivere.

tutti:  Vieni, o Spirito di amore e di pace.

GUIDA:  O Spirito Santo, Tu sei il Balsamo benefico e il Crisma che unge e risana.

tutti:  Io Ti chiamo: vieni accanto a me.

GUIDA:  Guarda le tante ferite che ho ricevute nella vita: offese, torti, dispiaceri, calunnie, mancanza di amore e di stima…, ferite ancora aperte che mettono nel mio cuore sentimenti di ira, aggressività, rancore, odio. Chiedo il Tuo aiuto: ungi, medica, fascia, chiudi queste fe­rite. Fammi sentire che sempre col Tuo amore mi hai accom­pagnato e mi accompagnerai.

TUTTI:  Vieni, o Spirito di amore e di pace.

GUIDA: Liberami da ogni risentimento. Dammi la grazia di perdo­nare e di amare tutti e sempre. Crea in me un cuore nuovo. Vieni, o Spirito di amore e di pace. O Spirito Santo, Tu sei l’Acqua Viva che lava e rinnova. Io Ti chiamo: vieni accanto a me.

TUTTI:  Vieni, o Spirito di amore e di pace.

GUIDA:  Guarda i tristi ricordi della vita passata che ancora mi fanno soffrire: eventi dolorosi, situazioni difficili, disgrazie, insuccessi, malattie. Chiedo il Tuo aiuto: lava, cancella, togli via dalla mia mente questi tristi ricordi. Fammi comprendere che tutto ha concorso al mio vero bene. Fammi ricordare e pensare spes­so ai tanti segni del Tuo amore sparsi lungo la mia vita. Crea in me una mente nuova, una memoria nuova.

TUTTI:  Vieni, o Spirito di amore e di pace. 

GUIDA:  Grazie, o Spirito Santo per quello che stai facendo per la mia guarigione interiore.

CHIEDIAMO LA LIBERAZIONE DAL MALE

GUIDA:  O Spirito Santo, difendimi e allontana da me tutte le forze del male: annientale, distruggile perché possa stare bene e operare il bene.

TUTTI:  O Spirito Santo, liberami da ogni male

GUIDA:  Caccia via da me i malefici, le stregonerie, le fatture, le legature, le maledizioni, il malocchio, l’infestazione, l’osses­sione diabolica e ogni strana malattia.

TUTTI:  O Spirito Santo, liberami da ogni male

GUIDA:  Brucia tutti questi mali con il Tuo Fuoco Divino. Comanda a tutte le presenze degli spiriti che mi molestano di lasciarmi per sempre, così che possa vivere nella salute e nella pace, nell’amore e nella gioia.

TUTTI:  O Spirito Santo, liberami da ogni male.

GUIDA:  O Spirito Santo, libera la mia casa da ogni presenza dia­bolica, forse sensibile con rumori e disturbi. Manda via da essa ogni influenza e potere maligno.

TUTTI:  O Spirito Santo, liberami da ogni male

GUIDA:  Infondi sulla mia casa la Tua benedizione perché tutti i membri della famiglia possano vivere nella libertà, nella sa­lute, nella pace. O Spirito Santo, benedici e proteggi la nostra famiglia.  

TUTTI:  O Spirito Santo, liberami da ogni male

GUIDA:  Grazie, o Spirito Santo, che sei la mia forza e la mia speranza.

 

CHIEDIAMO LA GUARIGIONE DELL’ALBERO GENEALOGICO

GUIDA:  Gesù, ci hai rivelato che dal peccato commesso dall’uo­mo all’origine del mondo è venuto ogni male e che anche il peccato di ciascuno ha influenza negativa sugli altri, special­mente il peccato dei genitori sui figli e discendenti. Attraverso la generazione si trasmettono gli stessi caratte­ri fisici e psichici, i buoni frutti delle virtù e le tristi conse­guenze dei vizi, la salute e le malattie, il bene e il male degli antenati. Per il bene che genitori e antenati ci hanno trasmesso, li ringraziamo e ringraziamo Te, perché con la tua grazia hanno agito bene. Per il male che ci hanno trasmesso, li perdoniamo e li af­fidiamo alla tTa misericordia, chiedendo per loro il tuo per­dono e facendo suffragi.

TUTTI:  Gesù, perdonali.

GUIDA:  Gesù, sei venuto a salvare tutta l’umanità passata, presen­te e futura. Tu sei l’Eterno. Ogni generazione è a Te contem­poranea. Ora Ti preghiamo per le nostre generazioni passate e pre­senti, sia di ramo paterno che di ramo materno. Ti preghiamo di guarire il nostro albero genealogico, di cui noi siamo un frutto.

TUTTI:  Gesù, guarisci il nostro albero di famiglia.

GUIDA:  Per il loro bene e il nostro bene, tronca ogni influenza ne­gativa che ci hanno trasmesso attraverso le generazioni. Il Tuo Sangue Prezioso scenda a purificare, risanare, libe­rare, perché oggi la nostra generazione sia sana e santa, unita e felice così che possa trasmettere solo cose positive, essere canale soltanto di salute e di santità.

TUTTI:  Gesù, guarisci il nostro albero di famiglia.

CANTO N. 7

SE CREDERAI ( VEDRAI MIRACOLI )

Quante notti noi, pregammo senza chiederci
Se in quel buio fosse già la nostra verità.
Paura non avrai, la fede sa proteggerci
La speranza può cambiar la nostra realtà.

Vedrai miracoli se crederai
La fede non si può fermar
Quanti miracoli sono tra noi
E condividerli tu potrai,
Potrai se crederai.

Questo è il tempo in cui sperare non è facile
E la gioia che c’è in noi nel vento vola via
Ed ora sono qui, il cuore è così fragile
Cerco in Dio la forza che io non ho avuto mai.

Vedrai miracoli se crederai
La fede non si può fermar
Quanti miracoli sono tra noi
E condividerli tu potrai,
Potrai se crederai.

La risposta arriverà prima o poi
Il Suo amore ti conquisterà
Ma se il dolore è dentro te e non ti accorgi che Dio c’è
Gridando a Lui con tutto il cuor, miracoli vedrai.
Vedrai miracoli se crederai
La fede non si può fermar
Quanti miracoli sono tra noi
E condividerli tu potrai, sì, potrai
Potrai se crederai (se crederai).
Potrai se crederai!

 

PREGHIERA PER LE FAMIGLIE

TUTTI:  O Maria, Madre di Dio e Madre nostra, ti presentiamo le nostre famiglie. Importante è la famiglia per la Chiesa e per il mondo. O Madre della Famiglia di Nazareth, Tu conosci le diffi­coltà, i problemi, i pericoli di tutte le famiglie. Tu vedi la crisi che travaglia oggi la famiglia: corruzione, infedeltà, discordie, divorzio, aborto, egoismo…

O Madre e Regina, tieni lontano dalle nostre famiglie questi mali. Regni sempre nelle nostre case il rispetto e l’amore tra figli e genitori, tra fratelli e sorelle. Regni sempre nelle nostre case l’amore di Dio e vi fiori­sca ogni giorno la preghiera. O Regina della famiglia, tieni sotto il tuo manto i genito­ri, gli sposi, i figli, i nonni, e soprattutto i bambini. Per questo, o Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi il Tuo Gesù.

CANTO N. 9

AVE MARIA DI LOURDES

E’ l’ora che pia la squilla fedel le note c’invia dell’Ave del ciel.

Ave, ave, ave Maria!

Ave, ave, ave Maria!

 

E’ l’ora più bella che suona nel cuor, che mite favella di pace e d’amor.

Ave, ave, ave Maria!

Ave, ave, ave Maria!

 

O vista beata! la Madre d’amor si mostra svelata, raggiante fulgor.

Ave, ave, ave Maria!

Ave, ave, ave Maria!

 

Noi luce e fragranza vogliamo da te; vogliam la speranza, l’amore e la fè.

Ave, ave, ave Maria!

Ave, ave, ave Maria!

 

Le fulge sul viso sovrana beltà, vi aleggia un sorriso, che nome non ha.

Ave, ave, ave Maria!

Ave, ave, ave Maria!

 

A tutti perdona le colpe e gli error; al mondo tu dona la pace e l’amor.

Ave, ave, ave Maria!

Ave, ave, ave Maria!

 

Discenda la sera o rida il mattin,

ci chiama a preghiera il suono divin.

Ave, ave, ave Maria!

Ave, ave, ave Maria!

 

Esalta l’ancella del grande Signor

La mistica stella dell’almo splendor.

Ave, ave, ave Maria!

Ave, ave, ave Maria!

 

TANTUM ERGO SACRAMENTUM

TANTUM ERGO SACRAMENTUM

ADORIAMO IL SACRAMENTO

Tantum ergo Sacraméntum
venerémur cérnui:
et antícuum documéntum
novo cedat rítui:
praestet fides suppleméntum
sénsuum deféctui.

Adoriamo il Sacramento

Che Dio Padre ci donò.

Nuovo patto, nuovo rito

Nella fede si compì.

Al mistero è fondamento

La parola di Gesù.

Genitóri, Genitóque
laus et jubilátio,
salus, hónor, virtus quoque
sit et benedíctio:
procedénti ad utróque
cómpar sit laudátio.
Amen

Gloria al Padre onnipotente,

gloria al Figlio redentor,

lode grande, sommo onore

all’eterna carità.

Gloria immensa, eterno amore

Alla Santa Trinità. Amen

Dio sia benedetto.
Benedetto il  Suo Santo Nome.
Benedetto Gesù Cristo vero Dio e vero Uomo.
Benedetto il Nome di Gesù
Benedetto il suo Sacratissimo Cuore.
Benedetto il suo Preziosissimo Sangue.
Benedetto Gesù nel santissimo sacramento dell’altare.
Benedetto lo Spirito Santo Paraclito.
Benedetta la gran Madre di Dio, Maria Santissima.
Benedetta la sua Santa ed Immacolata Concezione
Benedetta la sua gloriosa Assunzione.
Benedetto il nome di Maria, Vergine e Madre.
Benedetto San Giuseppe suo castissimo sposo.
Benedetto Dio nei suoi angeli e nei suoi santi.

 

CANTO CONCLUSIVO N. 5

LAUDATO SII, O MI SIGNORE

Laudato sii, o mi Signore (x4)

E per tutte le creature,
per il sole e per la luna,
per le stelle e per il vento,
e per l’acqua e per il fuoco.

Laudato sii, o mi Signore (x4)

Per sorella madre terra,
ci alimenta e ci sostiene,
per i frutti, i fiori e l’erba,
per i monti e per il mare.

Laudato sii, o mi Signore (x4)

Perchè il senso della vita
è cantare e lodarti
e perchè la nostra vita
sia sempre una canzone.

Laudato sii, o mi Signore (x4)

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...